Controlli periodici per la tua salute, Protocolli di prevenzione

PERCORSI SALUTE

Percorso donna-Percorso uomo, Prevenzione cardiologica-Prevenzione tumorale.

Percorso Donna

Allo scopo di abituare la donna a sottoporsi con regolarità ad un controllo di grande importanza, il nostro

servizio propone alle pazienti un percorso di screening senologico approfondito: è possibile eseguire, in

un’unica seduta, mammografia, ecografia dei seni e valutazione clinica finale. Nel caso in cui l’esame

strumentale riveli noduli sospetti verrà proposta l’esecuzione di un agoaspirato ecoguidato; i nostri

specialisti consigliano di eseguire il percorso intero quando siano presenti familiarità per carcinoma della

mammella od insorgenza di noduli palpabili; tra i 30 ed i 40 anni una ecografia dei seni una volta l’anno a

scopo preventivo; tra i 40 e i 50 una mammografia con ecografia a cadenza annuale; dopo i 50 anni una

mammografia con ecografia a cadenza di 18/24 mesi.

Percorso Uomo

Nell’uomo, soprattutto dopo i 50 anni, possono comparire disturbi a carico della prostata, che vanno dai

semplici problemi della minzione all’ipertrofia benigna o all’adenocarcinoma. Nel caso di tumore, alla

malattia viene attribuito un grado ed una stadiazione dalle quali si ottiene un grado di rischio ( basso,

intermedio od alto). Con questi elementi si può infine decidere l’iter terapeutico, se rimuovere

chirurgicamente la ghiandola oppure seguire l’evoluzione del disturbo nel tempo, con o senza terapia,

applicando una vigile attesa.

Il poliambulatorio propone ai pazienti di sesso maschile un percorso specifico per il rischio correlato al

carcinoma prostatico: la visita urologica; gli esami strumentali quali: ecografia pelvica, ecografia

transrettale, cistoscopia; gli esami ematochimici: PSA, F.PSA, Pro.PSA; così da giungere ad una diagnosi

precoce, suggerire una strategia terapeutica, e, in caso di trattamento chirurgico, di seguire il paziente nel

post-operatorio.

Prevenzione cardiologica

L’Istituto Superiore di sanità , nel progetto cuore, consiglia l’uso della carta del rischio e del cosidetto

punteggio individuale, allo scopo di misurare la probabilità che ognuno di noi ha di ammalarsi di malattia

cardio-cerebrovascolare nei 10 anni a venire; le variabili di questo sistema sono, sostanzialmente, i valori

del colesterolo ematico, della pressione arteriosa sistolica, l’abitudine al fumo, la presenza di malattia

diabetica, l’età ed il sesso.

Nell’ottica della prevenzione il poliambulatorio offre la possibilità di monitorare il paziente a possibile

rischio cardiovascolare attraverso visita cardiologica, esecuzione di esami strumentali ( ECG,

Ecocardiogramma, prova da sforzo, Holter cardiaco e pressorio, ecocolordoppler, scintigrafia cardiaca )

tramite i propri cardiologi.

Prevenzione tumorale

Il poliambulatorio mette a disposizione dei pazienti una serie di percorsi dedicati e di indagini strumentali,

tra cui un percorso donna ( mammografia, ecografia dei seni, ago-aspirato ecoguidato,Pap-test, ecografia

pelvica e transvaginale per i tumori dell’utero); un percorso uomo per la prevenzione del carcinoma

prostatico ( ecografia pelvica, ecografia transrettale, cistoscopia, PSA,F.PSA ); un percorso per i tumori della

tiroide ( ecografia, agoaspirato ecoguidato dei noduli, scintigrafia tiroide, dosaggio dei markers hTG-

CALCITONINA ); uno screening per il cancro del colon-retto con visita, dosaggio Markers tumorali ,

endoscopia con eventuale biopsia; un percorso per i tumori che interessano il sistema emopoietico con

visita ematologica, con l’appoggio del laboratorio di analisi, ecografia .

Protocollo prevenzione ipertensione

Visita, dosaggio ematochimico per monitorare i principali parametri umorali, holter pressorio,

elettrocardiogramma basale e test ergometrico, ecografia renale e dell’arteria renale, ecografia ghiandole

surrenali, ecocolordoppler vasi epiaortici.

Please publish modules in offcanvas position.

Realizzato da Filippazzo Servizi